Condizioni commerciali TIMIFY
 per i prenotanti

Stampa ora

Condizioni commerciali TIMIFY per i prenotanti


1. Ambito di applicazione 

  1. Le condizioni d’uso e commerciali (“CONDIZIONI COMMERCIALI”) di TerminApp GmbH, Balanstrasse 73, Edificio 24, 3° piano, 81541 Monaco, Germania (di seguito: “TIMIFY”) si applicano alla messa a disposizione e all’utilizzo del software per la prenotazione online nonché del correlato account utente da parte del PRENOTANTE.
  2. Condizioni diverse del PRENOTANTE non sono riconosciute, a meno che TIMIFY non approvi espressamente la loro validità per iscritto. 


2. Oggetto del contratto e prestazioni 

  1. TIMIFY mette a disposizione del PRENOTANTE una funzione di registrazione gratuita, con cui il PRENOTANTE può, in modo semplice e veloce, fissare appuntamenti con gli utenti della soluzione di prenotazione online di TIMIFY (“CLIENTE”), senza dover effettuare ogni volta l’identificazione e la registrazione direttamente presso i FORNITORI DEI SERVIZI.
  2. Nella registrazione del PRENOTANTE su TIMIFY, al fine di prenotare un appuntamento presso un CLIENTE, si verifica se i dati immessi siano corretti e se il PRENOTANTE sia registrato su TIMIFY. A tale scopo i dati di login vengono trasmessi a TIMIFY ed eventualmente verificati.
  3. TIMIFY si riserva il diritto di modificare le funzioni, i moduli e componenti messi a disposizione gratuitamente, di rendere disponibili nuove funzioni a titolo gratuito o a pagamento e/o di sospendere la disponibilità gratuita di funzioni. In questi casi TIMIFY terrà sempre conto degli interessi legittimi del PRENOTANTE.


3. Stipula del contratto

  1. Per la registrazione occorre allestire un account PRENOTANTE. Per farlo è necessario immettere il nome e cognome, l’appellativo e un indirizzo e-mail, un numero di cellulare e una password. L’indirizzo e-mail e la password servono contestualmente al PRENOTANTE per accedere al proprio profilo (di seguito “DATI DI ACCESSO”).
  2. La conclusione del processo di registrazione, richiesta dal PRENOTANTE per l’allestimento di un account PRENOTANTE, rappresenta una proposta vincolante per la stipula di un contratto per l’utilizzo della soluzione di prenotazione online. TIMIFY accetta questa proposta tramite l’attivazione dell’account. 


4. Diritti e doveri

  1. Il PRENOTANTE è tenuto a trattare in maniera strettamente confidenziale i dati di accesso necessari per accedere al suo account PRENOTANTE e a informare immediatamente TIMIFY qualora soggetti terzi non autorizzati dovessero venire a conoscenza dei dati di accesso.
  2. TIMIFY mette a disposizione del PRENOTANTE la funzione di registrazione gratuita e la correlata soluzione di prenotazione online, compresi i rispettivi COMPONENTI, quale infrastruttura tecnica per un uso indipendente e ai fini dell’identificazione nei confronti del CLIENTE. TIMIFY stessa non influisce in alcun modo sulla definizione e i dettagli del rapporto contrattuale tra il CLIENTE e i suoi PRENOTANTI. Ciò riguarda in particolar modo la disponibilità degli appuntamenti, i rispettivi dettagli della prestazione del CLIENTE, i dati sui prezzi o le valutazioni e i contenuti del profilo di prenotazione. Il CLIENTE è pertanto l’unico responsabile dell’utilizzo della soluzione di prenotazione online e di tutti i contenuti delle descrizioni delle prestazioni redatte tramite l’utilizzo della soluzione di prenotazione online, del profilo di prenotazione e della definizione contrattuale nei confronti dei PRENOTANTI.


5. Durate contrattuali e diritti di disdetta

  1. Salvo accordi diversi, i contratti per l’utilizzo della soluzione di prenotazione online sono stipulati a tempo indeterminato.
  2. Essi possono essere disdetti con effetto immediato da ciascuna delle parti senza l’osservanza di un termine. 
  3. Perché siano valide le disdette devono essere effettuate in forma testuale.


6. Protezione dei dati 

  1. TIMIFY s’impegna a rispettare le norme pertinenti previste dalla legge e segnatamente il regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE (GDPR) e la legge federale tedesca sulla tutela dei dati (BDSG). È compreso anche l’obbligo di stipula di un contratto per l’esecuzione dei trattamenti ai sensi dell’art. 28 GDPR, che è parte integrante del presente rapporto contrattuale. 
  2. Informazioni più esaustive sulla tutela dei dati personali sono consultabili sul sito web di TIMIFY. 


7. Marketing e comunicazione con la clientela

  1. Nella misura in cui il PRENOTANTE stipula con TIMIFY un contratto (gratuito) indicando il suo indirizzo di posta elettronica (e-mail), TIMIFY ha il diritto di utilizzare detto indirizzo di posta elettronica (indirizzo e-mail) del PRENOTANTE per la pubblicità diretta di analoghi prodotti o servizi propri.   
  2. Il PRENOTANTE ha la facoltà di opporsi in qualsiasi momento all’utilizzo dell’indirizzo di posta elettronica (indirizzo e-mail) senza che ciò dia luogo a spese di trasmissione diverse da quelle stabilite dalle tariffe di base.  


8. Disposizioni finali

  1. Alle presenti condizioni d’uso e commerciali si applica la legge della Repubblica Federale tedesca ad esclusione del diritto uniforme internazionale, in particolare della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita.
  2. Se il partner contrattuale è un commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o di un fondo speciale pubblico ai sensi del Codice commerciale tedesco, la competenza esclusiva, e anche internazionale, per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dal presente rapporto contrattuale è quella della nostra sede legale di Monaco. Lo stesso vale se il partner contrattuale è un imprenditore ai sensi del § 14 BGB (Codice civile tedesco). In ogni caso TIMIFY è anche autorizzata a proporre ricorso presso la sede del PRENOTANTE. Sono fatte salve le norme di legge sulla limitazione della scelta della legge applicabile e dell’applicabilità di norme cogenti, in particolare dello Stato in cui il PROPONENTE, in qualità di consumatore, risiede abitualmente. 
  3. In caso di controversie legali, i consumatori hanno inoltre la possibilità di servirsi di una risoluzione alternativa delle controversie. Il seguente link della Commissione europea (detto anche piattaforma ODR) contiene informazioni sulla risoluzione delle controversie online e serve come punto di riferimento per la risoluzione extra-giudiziale delle controversie derivanti dai contratti di vendita online: https://webgate.ec.europa.eu/odr/main. Tuttavia, TIMIFY non partecipa e non è tenuta a partecipare alle procedure di risoluzione delle controversie avviate da un organo arbitrale dei consumatori.
Stand: 13.02.2019
 
Unisciti a 1000 aziende in 1 paesi in tutto il mondo!